domenica 1 maggio 2016

Mandrione


Il Mandrione è un'area urbana del IX Municipio di Roma Capitale. È posto alla destra del tratto iniziale della via Casilina, nel quartiere Q.VIII Tuscolano.

Prende il nome dalla via che la attraversa, da via Casilina (altezza Pigneto) a via Tuscolana (altezza Porta Furba), la quale a sua volta si rifà all'antica usanza di portare nei prati di allora mandrie a pascolare.

Storia


La zona fu inizialmente occupata dagli sfollati del bombardamento di San Lorenzo del 1943, che vi costruirono delle baracche sotto gli archi dell'acquedotto Felice successivamente, dagli anni '50, divenne famosa come zona di zingari e prostitute.

Il Mandrione è oggi una zona piacevole e in graduale recupero, soprattutto dall'introduzione della circolazione a senso unico, dove si alternano palazzi residenziali, officine, botteghe di artigiani, treni (almeno 3 linee ferroviarie si snodano intorno alla via principale) e l'acquedotto.

Il Mandrione è citato in diverse opere letterarie e cinematografiche, fra tutte quelle di Pier Paolo Pasolini che è stato anche spesso ritratto mentre passeggiava per via del Mandrione e dintorni.

 

Nessun commento:

Posta un commento